Trilobiti 227# L’uomo in bilico

Mi sento come una sorta di bomba a mano cui sia stata tolta la spolletta. So che esploderò e continuo ad anticipare quel momento, con una disperazione devota che grida “Boom!”, ma sempre prematuramente.
In questo senso Goethe aveva ragione: una vita che continua vuol dire aspettative. La morte abolisce la scelta. Più la scelta è limitata, più vicina è la morte. La più grande crudeltà consiste nel …ridurre le aspettative senza eliminare del tutto la vita. Una condanna all’ergastolo è così. E questo vuol dire essere i cittadini in alcune nazioni. La soluzione migliore sarebbe vivere come se le normali aspettative non fossero state eliminate, non alla giornata, ciecamente. Ma questo richiede un’immensa padronanza di sé.

Saul Bellow – L’uomo in bilico –

saul

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...