Incontrovertibile

Oggi pensavo a questa parola, incontrovertibile, al suo significato. ” che non può essere messo in discussione”

Ci sono cose che non possono essere messe in discussione? Persone, sentimenti, decisioni, scelte. Ce ne sono a milioni. E quando succede che qualcuno mette in discussione tutta la tua vita, per una sua scelta. Come la mettiamo?  Sto imparando a mie spese,  che la mia rigidità mentale e sentimentale nei confronti di certe cose mi sta portando a perdere la ragione.  E mi capita ora, troppo spesso, che a volte mi devo fermare, il respiro non c’è, ho fame d’aria, devo respirare profondamente, riacciuffare il respiro e ripetere a me stessa come un mantra: ” Stai calma, stai calma, stai calma, stai calma, così il respiro inizia ritornare ad essere regolare e i pensieri si distendono e la presa al collo si allenta. Stamattina il sorriso di G. mi ha destata per un attimo dal tepore emotivo che mi corrode l’anima.  Fuori vento e pioggia. Cielo nero come il colore del fondo di certi posti che ho dentro. Spero di riacquistare la memoria. Perché inizio a sentirmi persa davvero. Come se avessi dimenticato, chi sono, cosa desidero, cosa mi fa stare bene, cosa vuol dire davvero vivere.  E’ che non esiste un manuale per ritrovarsi. Esisto io. E questo è un fatto. Esistono gli altri. E questo è un altro fatto.  Gli altri che ti parlano, ti sfiorano, rimangono immobili, o scivolano via.Esiste tutta la storia del reagire, trovare la forza, andare avanti, superare, essere forte, vivere, rinascere e via cantando. Esisto io che tremo e piango, io che non mi ricordo neanche chi cazzo sono. Mi sembra di continuare a sbagliare, qualsiasi cosa io faccia o non faccia, mi sento inadeguata, sospesa, deludente, una pietra, incapace di poter dare qualcosa a chiunque.  Lo so, come dice Fabry, dovrei imparare a staccare quello che sento da quello che sono, perchè in realtà non siamo ciò che sentiamo. Ma io continuo ad essere quello che sento. E questo è un vicolo cieco. Chiudo questo post con una frase di una canzone: “La mente è debole per chi distintamente come noi, nuota in un mare che non c’è.”

Annunci

2 thoughts on “Incontrovertibile

  1. ilgattosyl ha detto:

    incontrovertibile è un aggettivo che non potrei mai pronunciare con la mia erre moscia…

    (si lo so non c’entra nulla col post)

    un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...